martedì 23 Luglio 2024
spot_img
HomeAttivismoAlluvione Emilia-Romagna: raccolta fondi promossa dai circoli sardi d'Italia

Alluvione Emilia-Romagna: raccolta fondi promossa dai circoli sardi d’Italia

Lettera del presidente FASI Bastianino Mossa ai soci e alle socie dei Circoli in Emilia-Romagna e Marche

-

La tragica alluvione che ha interessato la regione Emilia Romagna nelle scorse settimane, in particolare le zone dei comuni di Forlì, Faenza, Ravenna, ha prodotto dei danni materiali per adesso calcolati in miliardi di euro. A questo si aggiungono purtroppo 15 vittime della furia dell’acqua! Diverse persone e famiglie sono state coinvolte e hanno subito danni a cose, in particolare a beni mobili: auto, arredamenti, elettrodomestici, oltre ai danni causati alle abitazioni invase all’acqua.

Monselice (RA), 22 maggio 2023 – Operazioni di assistenza alla popolazione in seguito all’alluvione che ha colpito la Regione Emilia Romagna e Marche | Dipartimento Protezione Civile | © CC BY 2.0

Alcuni allevamenti, che conoscono personalmente in quanto svolgo da anni la mia professione di medico veterinario in queste zone, sono stati letteralmente travolti dall’acqua dei fiumi esondati. Gli animali sono stati salvati, tutto il resto è andato distrutto
o perso: fieno, mangime, attrezzature per la mungitura, gli stessi impianti elettrici.

In alta collina, zona di Civitella di Romagna, altri allevamenti sono ancora isolati a causa delle frane, addirittura dieci smottamenti nei sei chilometri di strada che portano dal paese in azienda. I viveri per gli animali e per le persone isolate vengono recapitati con l’elicottero.

Per venire incontro a queste famiglie la FASI tramite i circoli presenti in Emilia-Romagna e Marche (Bologna, Fiorano Modenese, ParmaPesaro e Piacenza) e all’associazione dei Sardi in Romagna, ha intrapreso un’iniziativa di raccolta fondi da destinare alle persone e alle famiglie in difficoltà.

Per agevolare la raccolta la F.A.S.I. mette a disposizione il C/C intestato a:

F.A.S.I.
Banca Intesa SanPaolo
Filiale accentrata Terzo Settore – Milano
IBAN: IT11 K030 6909 6061 0000 0175 948
Causale:
Emergenza alluvione Emilia Romagna 2023
(aggiungere nome cognome e circolo di appartenenza)

Tutti gli importi donati, così come il loro utilizzo, saranno documentati sul Sito F.A.S.I. (www.fasi-italia.it) così da garantire a ciascun donatore la tracciabilità degli importi.

Invitiamo i nostri soci e le nostre socie ad attivarsi per la raccolta fondi: le risorse economiche, sperabilmente significative dal punto di vista della quantità, verranno convogliate verso interventi stabiliti sulla base delle necessità e riguardanti un elenco delle persone e famiglie che ne hanno strettamente bisogno.

A tal riguardo i presidenti della FASI, dei circoli dell’Emilia Romagna e delle Marche, assieme al referente dell’associazione sardi in Romagna, garantiranno il buon esito della destinazione dei fondi raccolti.

Come da volontà espressa dal presidente e dall’assessora al Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna, la FASI si rende disponibile ad agevolare il buon esito della destinazione degli aiuti che dovessero eventualmente arrivare dall’amministrazione regionale sarda.

Confidando nello spirito di solidarietà generosità dei nostri e delle nostre associate vi porgo i miei più affettuosi e cordiali saluti.

Un abbraccio e Fortza Paris, Bastianino Mossa

Attivismo

Land grabbing: No ai mega-impianti eolici in Sardegna

Land grabbing in Sardegna: l'allarme dei sindaci che si oppongono ai progetti sui parchi eolici ricevuti in commissione Attività produttive.

S.O.S RAWA: Aiutiamo la resistenza delle donne afghane

Partecipa all'iniziativa per sostenere il RAWA, l'associazione rivoluzionaria delle donne afghane, aderendo ad un'azione artistica condivisa.
00:01:56

Salviamo le dune e la spiaggia di Chia!

Il Circolo Sardegna di Bologna invita tottus sos sardos a foras de Sardinia a far propria la campagna di salvaguardia per Chia con una donazione.

Vertenza latte: solidarietà ai pastori sardi

Il messaggio di solidarietà del Circolo Sardegna rivolto agli allevatori sardi impegnati nella battaglia per il riconoscimento di un adeguato prezzo del latte ovino.

Sardegna: una proposta per cambiare le regole sui tirocini

Prosegue il cammino delle regioni verso l’adeguamento delle proprie linee guida in materia di tirocini extracurriculari a quelle statali, approvate il 25 maggio 2017...

Impegno Civico e Attivismo