Nei i nati prima del 1985, è raro riscontrare una solida cultura musicale in fatto di Hip Hop ed Elettronica. L’integralismo Rock che ha tenuto intere generazioni arroccate nell’esaltazione dei “Dipaipol” e nel ripetere ossessivo del “Non ci sono più i gruppi di una volta”, rischia di far perdere interi decenni di buona musica agli ascoltatori più rigidi e attempati.

Se siete affetti da questo morbo, in vostro soccorso arriva questa piccola guida introduttiva: una selezione (a carattere prettamente arbitrario) delle personalità più influenti dell’isola su queste correnti musicali appannaggio della Millennial Generation.

3Dusty Kid | techno

Paolo Alberto Lodde aka Dusty Kid è un artista cagliaritano di rilievo internazionale considerato una vera e propria icona isolana della scena elettronica europea.Da anni gira il mondo tra Europa, Sud America, Russia, Giappone e Australia, tornando sempre alle origini per suonare in veri e propri party tra amici nella sua Cagliari. Sono svariate anche le sue produzioni su label come Systematic, Bpicht Control, Boxer, Motivo, Great Stuff.

Dopo un’infanzia da bimbo prodigio con gli studi al conservatorio muove i primi passi verso la musica elettonica con qualche sequence e qualche synth fino a quando, a 18 anni, riesce ad attirare l’attenzione del premiato duo Marascia-Kortezman, dai quali si fa produrre un primo silgolo uscito su etichetta inglese Lowered Recordings. Grazie al sovracitato duo, viene notto da Stefano Noferini il quale lo vuole all’interno della sua etichetta, con la quale collabora direttamente per circa una anno, pubblicando svariati singolie rimexes tra cui ” The Summer Of Love” Che raggiungela top ten in Italia. Successivamente con il collega Andrea Cruccu (aka Ferlin) da vita as un progetto chiamato Duoteque, in quali singoli usciti su freak’n’chic e su oxer recordings, vengono inseriti nelle playlist dei più grandi dj mondiali, del calibro di Richie Hawtin, Sven Vath e Magda, nonchè licenziati su compilation di etichette come Minus e Crosstown Rebels. Nel 2005 pubblica anche qualche singolo su Motivo e Molto Rec e firma alcuni remixes tra cui quello per The Egg: “Walking Away”, mentre il 2006 vede il progetto Duoteque richiesto nei clubs di tutto il mondo, così che il duo porta in giro il proprio sound con dei set che tocano Europa, Giappone e Australia. Attualmente oltre ad alcune date in Sudamerica e in Europa, son previste alcune uscite su Systematic, Bpicht Control, Boxer, Motivo, Great Stuff e Kling Klong, Hoooj Choons e Southern Fried, nonchè un altro rmx per The Egg, un’uscita come Dusty Kid Vs Mason “Constant Rising” e un remix per lo stesso Mason per i9l follow up del suo celebre “Excideer”.

Indietro